A fuoco due aziende: paura a Manerba e Paitone

0

Sarebbero dovuti arrivare temporali e pioggia, ma sono state le fiamme a caratterizzare il venerdì della provincia di Brescia. Oltre al vasto incendio scatenatosi sul monte Orfano, dove nel pomeriggio sono andati in fumo 5mila metri quadrati di bosco e sterpaglie (leggi la notizia), si sono verificati altri due gravi incendi.

Intorno alle 20 a Paitone ad andare a fuoco è stato un deposito di carbone in via Della Valletta: le fiamme si sono propagate velocemente a tutta la struttura fino a che è crollato il tetto schiacciando il camion dell’azienda che vi era sotto. 

Un’ora più tardi, intorno alle 21, i Vigili del fuoco sono stati impegnati invece a Manerba del Garda. Ad essere colpito da un incendio di vaste proporzioni è stato il deposito di gomme situato in via Diaz dietro al supermercato Despar. Migliaia le gomme andate in fumo, letteralmente sciolte dal calore che ha sprigionato un fumo denso e maleodorante. Solo a mezzanotte gli agenti hanno terminato di domare le fiamme. Oggi si cercherà di stabilire la causa scatenante del rogo, e di fare il conto dei danni.
(red.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome