Ruba la borsa di un turista in un ristorante di Desenzano: arrestato clandestino palestinese

0

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Desenzano del ha indagato in stato di libertà per il reato di rapina, un cittadino palestinese di anni 40, privo di permesso di soggiorno, in Italia senza fissa dimora, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

La vicenda ha avuto inizio alcuni giorni fa quando una volante del Commissariato è intervenuta in un ristorante del lungolago dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, dopo essersi impossessato della borsa di un cliente del locale, si era dato alla fuga.

Gli operanti giunti sul posto si sono trovati di fronte al malcapitato turista che, dopo essere stato derubato della propria borsa, ha inseguito e raggiunto il criminale che però con uno spintone è riuscito a divincolarsi e scappare. La “battuta” nella zona, eseguita per la ricerca del malvivente dalle unità operative in perlustrazione, inizialmente ha dato esito negativo.

Le successive hanno permesso di restringere il campo facendo convergere le attenzioni investigative su un cittadino nord africano visto in precedenza nell’area in questione.

Grazie alle testimonianze delle persone presenti e della vittima e alla visone dei filmati della video sorveglianza gli agenti sono giunti all’individuazione del responsabile. Si tratta di un cittadino extracomunitario di origine palestinese, indagato in stato di libertà dalla Procura della Repubblica presso il Ordinario di Brescia per il reato di rapina.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome