Caduto mentre cercava funghi in Valtellina, muore 18 giorni dopo al Civile

0

Non ce l’ha fatta Daniele Volta, 49enne di Iseo residente a Montichiari. Dopo diciotto giorni di agonia al Civile di Brescia è morto a causa della botta violentissima dopo una caduta in Valtellina. L’uomo era in cerca di funghi con un gruppo di amici quando è scivolato ed è caduto in un canalone. Ha picchiato la testa e dal quel trauma cranico non si è più ripreso. 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome