Rocca D’Anfo, Parolini: il successo di visite ci spinge a lavorare per riapertura definitiva

0

“Lo straordinario successo di questa sperimentazione ci spinge a lavorare per renderlo strutturale e dimostra come l’attenta sinergia tra istituzioni e territorio sia l’unico modo vincente per accrescere l’attrattività e la qualità dell’offerta di un’area turistica”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore al , Turismo e Terziario di Regione Lombardia, commentando i dati diffusi alla conclusione della stagione di apertura della Rocca d’Anfo, resa accessibile con visite guidate nei fine settimana, dopo oltre quattro anni di chiusura.

“Regione Lombardia – ha annunciato Parolini – intende puntare molto sulla valorizzare di singoli punti di interesse, perché la loro unicità è in grado di trainare l’intero sistema turistico di riferimento, generando ricadute positive per il tessuto economico locale”.

“Il legame tra cultura e turismo rappresenta anche per il Lago d’Idro e la Valle Sabbia una leva strategica su cui bisogno agire in modo condiviso, mettendo in rete le energie e le risorse delle realtà pubbliche e private che operano in questa bellissima area turistica. La riapertura definitiva della Rocca d’Anfo – ha concluso Parolini – è un obiettivo a portata di mano, che Regione Lombardia intende perseguire attraverso un impegno diretto, favorendo l’aggregazione di tutta la filiera del turismo e l’integrazione di questo patrimonio architettonico e storico con gli altri elementi che definiscono l’attrattività di questo luoghi

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome