Nessuna traccia dell’imprenditore scomparso. Ancora 48 ore di ricerche

0

“Nessuna ipotesi esclusa”: a dirlo il procuratore di Brescia in merito alla scomparsa dell’imprenditore di Marcheno Mario Bozzoli. Le ricerche, partite giovedì dopo la scomparsa dell’uomo, la cui auto è stata lasciata fuori dalla sua fonderia di Marcheno i vestiti nell’armadietto, non hanno dato alcun esito.

La squadra di ricerca ha setacciato tutta la zona boschiva e anche il letto del fiume ma dell’imprenditore nessuna traccia. Intanto le piste che stanno battendo i carabinieri insieme ai del Fuoco e ai volontari della Protezione sono diverse, e nella mattinata di lunedì sono iniziate anche le ricerche di tracce utili nei tombini e nei materiali di scarto dell’azienda. Nessuna traccia, però. Per adesso. Intanto il prefetto di Brescia, ha fato sapere che “dopo un colloquio con il procuratore abbiamo deciso di riprendere e far proseguire per le prossime 48 ore le ricerche di Mario Bozzoli”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome