Metalleghe Sanitars pronta a ripartire: domenica la prima trasferta a Piacenza

0

L’attesa dopo lo scorso campionato è tanta e le aspettative alte, ma la consapevolezza è un talento che Metalleghe Sanitars intende spendere subito, nel primo match del 71° campionato che domenica 18 ottobre vedrà la compagine di Montichiari affrontare a Piacenza una rinnovata Nordmeccanica Volley.

Il gruppo guidato da Leonardo Barbieri e Fabio Parazzoli lavora sulla preparazione in modo meticoloso dalla fine di agosto: dopo il ritiro a Livigno, la programmazione delle attività in palestra ha portato frutti che si sono cominciati a vedere nei test match delle scorse settimane.

Da domenica le risposte le darà solo il campo: si parla di un livello tecnico ancora più alto in questo campionato, ma Barbieri è tranquillo: “Abbiamo assorbito bene i carichi fatti nelle ultime settimane di e abbiamo la convinzione di poter andare a Piacenza a fare la nostra partita. Non siamo la squadra favorita e sfrutteremo questa condizione per affrontare il match con più serenità. Nordmeccanica ha ottimi battitori ed è molto forte a muro: a noi il compito di contenere il loro servizio e lavorare di fioretto sulle mani avversarie a rete”.

Metalleghe Sanitars è al completo, ma una contusione al ginocchio in via di guarigione per Lualdi la terrà precauzionalmente fuori dal campo. Recuperata invece l’altra centrale, Dominika Sobolska.

 

Piacenza si presenta con le confermate Sorokaite, Valeriano e Poggi e ha inserito la coppia Marcon e Leonardi da Busto. In regia ci sono la serba Ognjenovic – di ritorno dal campionato polacco – e Petrucci; al centro Melandri, Bauer e Belien, novità assoluta per il campionato italiano. Rientrata Meijners dalla Turchia, la rosa si completa con Taborelli e Pascucci. Arbitri: Cappello e Goitre. Inizio match ore 18.00.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome