Scossa di terremoto a Brescia, Bordonali conferma: nessun danno a strutture

0

Non sono stati segnalati danni alle persone nè alle infrastrutture abitative o viarie. A confermarlo l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, riferendosi alla scossa di magnitudo pari a 2.9 che, questa notte alle 1.15 circa, è stata registrata nella zona di Sarezzo, in di Brescia.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che garantisce la "veglia sismica" – ovvero il presidio continuativo della strumentazione per il rilevamento dei terremoti – ha ubicato l’epicentro a circa 3 km di profondità "La sala Operativa regionale di protezione civile – ha concluso Bordonali – ha contattato gli Enti del territorio interessato e i che hanno fortunatamente confermato che non ci sono stati danni. La piccola profondità dell’ipocentro ha fatto sì che il terremoto venisse avvertito su un’area piuttosto ampia, in un raggio di almeno 10 di km". 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome