Caso Bozzoli, martedì gli interrogatori dei nipoti e operai indagati per omicidio

2

Gli interrogatori dei quattro indagati per l’omicdio volontario e la distruzione di cadavere di Mario Bozzoli inizieranno martedì quando i due nipoti e due operai dell’azienda saranno riascoltati dagli inquirenti. I due nipoti potrebbero essere ascoltati direttamente dal pubblico ministero Alberto Rossi , titolare dell’inchiesta.

Intanto la famiglia di Bozzoli si dispera di fronte alla certezza che Mario è morto. Il capo d’imputazione fino a venerdì scorso, quando i quattro sono stati iscritti nel registro degli indagati, era per “scomparsa”, ora è per volontario e distruzione di cadavere.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome