Niente ricorso per Brescia-Cesena. Le rondinelle restano quarte

0

Niente ricorso per i cesenati. Dopo la partita contro il Cesena, in cui il Brescia ha vinto per 2-1, la società romagnola sembrava essere intenzionata a contestare in modo ufficiale la partita per richiedere che fosse rigiuocata a causa di un presunto errore arbitrale in seguito all’espulsione di Molina.

Secondo il Cesena l’arbitro avrebbe dovuto far riprendere il gioco con una rimessa dal fondo e non con una punizione in mezzo al campo come è successo. Questa solo una delle contestazioni da parte dei romagnoli verso la direttore di gioco, ma il giudice sportivo può omologare il risultato di 2-1 a favore del Brescia che con gli ultimi tre punti guadagnati raggiunge il quarto posto e 38 punti in classifica.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome