Amati e fregati per permesso di soggiorno: aumentano i casi nel bresciano

0

Un amore di convenienza, per un permesso di soggiorno e per aiuti economici. Il fenomeno è sempre più nel mirino della Questura che sta collezionando diversi casi anche nel bresciano. Si tratta, la maggior parte delle volte, di donne straniere, spesso giovani e belle, che per ottenere il permesso di soggiorno si fanno sposare da italiani, nella maggior parte dei casi anziani. Il punto è che dopo il fatidico sì le donne se ne vanno, certe di poter così rimanere in Italia. Il numero dei circuìti aumenta e così la Questura ha lanciato l’appello a prestare attenzione per non finire nel mirino delle finte innamorate.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Non solo il permesso di soggiorno ma lo scopo potrebbe essere la pensione di reversibilità o no? Conoscono le leggi meglio di noi!

  2. Visto che questa società di m. in genere non mette le persone in condizione di occuparsi degli anziani, visto che lo Stato preferisce sprecare i soldi dei contribuenti invece di fare fronte alle necessità della popolazione, visto che invece di un servizio pubblico decente chi necessita d un posto in una casa di riposo si trova ad affrontare le tariffe fa resort a 5 stelle dei privati è ovvio che fiorisca il business delle badanti – mogli. Secondo me, chiunque abbia la possibilità di far percepire una pensione di reversibilità a qualcuno farebbe benissimo a sposarsi “per convenienza”.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome