Beccato mentre fa dj nel chiosco del kebab, preso latitante: accoltellò un connazionale

0

Latitante dalla scorsa estate, dopo che aveva accoltellato un connazionale, è stato arrestato ieri dalla polizia mentre si improvvisava dj nel chiosco kebab gestito da un suo amico. S.H., indiano di 27anni, aveva commesso il fatto a Trieste, e poi era fuggito. La polizia di Trieste, collaborando con i colleghi di Brescia, lo ha però scovato. L’uomo non ha opposto resistenza. Ora è in carcere e dovrà rispondere di lesioni personali gravissime.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Per fortuna l’hanno preso sto delinquente! Altrimenti sarebbe andato avanti a suonare sto deficiente!!! W le forze dell’ordine!

  2. ma che bravo ragazzo … lavorava anche come dj, naturalmente e certamente IN NERO! ma non si dice nulla sulla’ amico che ha il chiosco e che naturalmente avrà tutto il personale IN NERO!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome