Il business di famiglia? La marijuana. Arrestati padre, madre e figlio

0
Marijuana (foto generica)
Pianta di Marijuana (foto generica)

Dalla coltivazione alla vendita, seguendo ogni procedura con cura meticolosa e dedizione, lavorando fianco a fianco. Padre, madre e figlio, tutti di nazionalità italiana, avevano scelto di fare della marijuana il proprio business a conduzione famigliare, ma i carabinieri hanno messo la parola fine ai loro piani scovando nella loro abitazione 2,3 chili di erba, la strumentazione per l’essiccazione delle foglie, il materiale necessario per il confezionamento delle dosi e oltre 4mila euro in contanti.

I tre sono ora in attesa di processo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma con tante aziende agricole in crisi, perché Coldiretti e altre associazioni di settore non si impegnano per la legalizzazione della cannabis? Sarebbe una buona opportunità per diversificare la produzione e sottrarre il mercato alla criminalità.

  2. Hai visto il film “L’erba di Grace”? Alla fine, a parte il danno in sé, l’effetto dell’incendio non è affatto malvagio e, comunque, meglio delle innumerevoli schifezze che si respirano a Brescia e provincia…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome