Ucciso con 40 coltellate un uomo di origini tunisine. E’ successo martedì notte a Erbusco

0
Un coltello, foto generica dall'archivio
Un coltello, foto generica dall'archivio

 

Riadh Belkahala è stato trovato senza vita da un passante in una stradina di campagna, a Zocco di Erbusco. Sul corpo del 48enne tunisino i segni di 40 coltellate. L’uomo è stato ucciso nella notte di martedì, era regolare, in Italia da vent’anni. Viveva a Rovato con la moglie e la figlia.

Nel suo passato qualche piccolo precedente, ma nulla che potrebbe presupporre il rischio di un omicidio così crudo e violento. Gli investigatori sono al lavoro e la procura ha disposto l’autopsia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Qualche piccolo precedente ???? Mi risulta che spacciava droga da 20 anni per l’appunto …… sta bene dove stà ora !!!!!!!!!!!!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome