Via Milano, locale chiuso dalla Questura per spaccio di droga

0
Locale chiuso dalla Questura
Locale chiuso dalla Questura

 La Questura di Brescia ha notificato la sospensione per 12 giorni dell’autorizzazione dell’attività a un pubblico esercizio-ristorante di via Milano. Nell’ambito di un recente servizio antidroga, la di Brescia aveva infatti rilevato che il locale era luogo di spaccio ed aveva arrestato due persone.

E già in occasione di precedenti interventi delle Forze dell’Ordine, nella del 2015, nello stesso locale erano state riscontrate una serie d’irregolarità anche di igienico-sanitaria “che avevano destato situazioni di pericolo per la e l’incolumità pubblica”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Non ditelo che è il famoso “ristorante etnico” africano! Continuate ad affermare però che via Milano sia sicura! Bella Brescia

  2. solito e noto locale di via milano , da sempre crociera di lestofanti e clandestini seduti ai tavoli a brindare tra uno spaccio e l’altro . tanto , siamo in italia .

  3. So’ ragazzi, dei burloni! Fanno i lavori che ormai gli itaglioti non volgiono più fare, del resto devono trovare il modo di passare le loro inutili vite clandestine! W Diritti per tutt*!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome