Rovato, ancora una rapina in stazione. L’ultima vittima è una studentessa tedesca

15
Rovato stazione vista lato binari - foto Mario Vilardi - www.bsnews.it
Rovato stazione vista lato binari - foto Mario Vilardi - www.bsnews.it

Quarta rapina in soli otto mesi alla di Rovato, che si conferma uno dei luoghi più caldi della provincia di . Stavolta la vittima è stata una 21enne di origini tedesche, avvicinata da un malvivente nella serata di martedì – intorno alle 22.30 – mentre stava aspettando un treno per Brescia seduta sulla panchina. Secondo la prima ricostruzione l’aggressore l’ha minacciata con un taglierino, facendosi consegnare lo zaino, con computer e telefono. Immediata la denuncia, ma – complici le difficoltà linguistiche – la giovane non ha saputo fornire una descrizione dell’uomo, che si è dato così potuto allontanare indisturbato.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

15 Commenti

  1. Visto che la zona stazione è un luogo parte integrante di rovato, almeno una campagna informativa per gli utenti non sarebbe un atto dovuto?

  2. Dove sono i Rolfi, Bordonali, beccalossi con i loro proclami?…ah dimenticavo, a rovato c'e la destra che ci pensa a risolvere tutti i problemi

  3. così chi invoca sicurezza per te è “canea razzista”? molto bene. evidentemente che la stra-stra-stragrande maggioranza dei furti e delle aggressioni a scopo di rapina venga commessa dai tuoi nuovi amici per te è una coincidenza… neanche di fronte all’evidenza dei fatti…

  4. prima ci riempiono di disperati stipati in qualche vecchio locale e li lasciano vagare per il territorio, poi danno colpa alle amministrazioni comunali di destra o di centro o di sinistra perché non garantiscono la sicurezza!!!!!!!!

  5. Ci hanno fatto diventare razzisti senza nemmeno volerlo, io mi sono armata, e voi che fate? Ormai è inutile parlare parlare senza fare nulla. Centri di assistenza ma quanti soldi fate sulla pelle degli altri????? E poi i clandestini non ci servono in Italia NON CI SERVONO !

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome