Aborto, il deputato bresciano Sberna propone l’adozione preventiva come alternativa

0
Mario Sberna
Mario Sberna

L’aborto? L’alternativa potrebbe essere l’adozione “preventiva”. A proporlo, nero su bianco, è il deputato bresciano di area cattolica Mario Sberna (eletto con Monti), che nelle scorse ore ha presentato con il collega Gian Luigi Gigli una proposta di legge per diminuire il numero degli aborti. In particolare, secondo quanto racconta Bresciaoggi, le donne – come alternativa all’interruzione – potrebbero ottenere l’adottabilità del bambino con decreto precedente alla nascita. E dal parto avrebbero comunque sette giorni di tempo per decidere se tenere il bimbo o affidarlo ad altri. Un provvedimento senza costi aggiuntivi per lo Stato che permetterebbe di evitare molti aborti, senza rappresentare – a differenza di altre proposte – una anacronistica crociata contro la 194.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome