Palaleonessa, progettisti fiduciosi: pronto prima del previsto e a prova di sisma

1
Nuovo palazzetto dello sport - www.bsnews.it
Nuovo palazzetto dello sport - www.bsnews.it

Sono iniziati ufficialmente lo scorso lunedì i lavori di ristrutturazione del PalaEib – che prenderà il nome di Palaleonessa – quando l’area di cantiere è stata recintata.

L’impianto, con una capienza di oltre 5mila posti, ospiterà eventi sportivi e non, sarà sede di concerti e, importante novità, fungerà anche da rifugio per i bresciani nel caso in cui dovessero esserci delle scosse di terremoto. Così infatti il progettista Eliseo Papa al Corriere della Sera: “Grazie all’adozione di controventi ad instabilità impedita potrà reggere contemporaneamente alla presenza di 44mila persone, un metro e mezzo di neve sul tetto, un vento da 140km l’ora e un terremoto di altissima intensità”.

Nella giornata di mercoledì lo stesso cantiere è stato teatro del primo sopralluogo ufficiale da parte del sindaco della città di Brescia Emilio Del Bono, che è risultato essere piuttosto soddisfatto sia perché la situazione relativa agli ostacoli di natura economica e procedurale è stata messa alle spalle, sia perché sono arrivate importanti rassicurazioni riguardanti la tempistica. Lo stesso Papa, stando a quanto riporta il Corriere della Sera, ha dichiarato: “Da contratto abbiamo 420 giorni di tempo per i lavori, ma li finiremo in 360 giorni”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome