Campionati di kumite, la bresciana Zacco sfiora il podio

Poca fortuna a Lido di Ostia per Vanessa Zacco: la karateka quinzanese del CKS ai campionati italiani assoluti di kumite ha sfiorato il podio

0
Vanessa Zacco, Karate Quinzano
Vanessa Zacco, Karate Quinzano
Poca fortuna a Lido di Ostia per Vanessa Zacco, la karateka quinzanese del CKS ai campionati italiani assoluti di kumite ha sfiorato il podio che per quanto fatto vedere sul tatami e per l’impegno profuso negli allenamenti avrebbe meritato. Reduce dalla bella vittoria la settimana precedente all’Open d’Italia la Zacco è scesa sul tatami convinta dei propri mezzi e determinata ad arrivare fino in fondo. Le tecniche di braccia eseguite sfruttando le sue lunghe leve e il fisico longilineo sono state fondamentali per battere le prime due aatlete incontrate, 3-0 e 2-0 i punteggi. inevitabile la sconfitta 0-2 contro l’atleta professionista dell’Esercito che la relega ai ripescaggi dove parte a razzo travolgendo a suon di pugni kizami e gyaku veloci e controllati la prima avversaria, nell’incontro decisivo per il bronzo la sconfitta fatale con la palermitana Ferraro già sul podio la scorsa edizione. “Lei è stata più rapida di me ci confessa la bresciana, sono comunque soddisfatta della mia gara, peccato per il podio sfumato” Bene anche le prove di Paneroni, Pegoiani e Ranzetti.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome