Domenica intensa per il soccorso alpino: recuperati un 40enne e un 15enne

0
Gli uomini del Soccorso Alpino al lavoro - www.bsnews.it
Gli uomini del Soccorso Alpino al lavoro - www.bsnews.it

Il bel tempo di ieri ha sicuramente invogliato gli amanti della montagna nel fare qualche escursione e, anche per questo, è stata una domenica intensa per gli uomini del Soccorso Alpino che, nella giornata di ieri, sono stati i protagonisti di un doppio recupero.

Il primo intervento è stato effettuato a Pisogne quando un ragazzo di quindici anni, che era con il padre, è rimasto ferito durante l’escursione. Per recuperarlo gli uomini del percorso sono scesi lungo un pendio, hanno immobilizzato il giovane, residente a Concesio, per poi portarlo a valle.

Il secondo intervento è stato invece meno complicato visto che non c’erano feriti. Sta di fatto che un 40enne di Gorzone si è perso ai piedi del monte Altissimo. L’uomo, dopo essersi accorto di aver perso il senso dell’orientamento, è stato freddo e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Darfo, il Soccorso Alpino e l’elisoccorso di Como. L’uomo era in buone condizioni ed è stato trasportato a Rogno, nell’apposita piastra d’atterraggio per elicotteri.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome