Sebino, ritrovato il cadavere del ragazzo scomparso

0

E’ stato ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri nel lago d’Iseo il cadavere di Alexander Mercedes Frias, il ragazzo di 19 anni scomparso giovedì nelle acque del Sebino in zona Castro. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Il ragazzo, in compagnia di alcuni amici, si sarebbe tuffato in acqua da uno spiazzo lungo la strada provinciale Sebina, vicino a una galleria. Da lì, però, non è più riemerso. Vani i tentativi di trovarlo rapidamente da parte dei Vigili del fuoco e della Protezione civile. Il corpo è stato trovato solo nel tardo pomeriggio di venerdì a 35 metri di profondità.

Il ragazzo era originario di Villa d’Ogna. Probabilmente già nella giornata di oggi ci saranno i funerali.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome