Bassa, simulano incidente per coprire una violenta lite tra fratelli

Avrebbero simulato un investimento per coprire una rissa in famiglia, conclusa in ospedale con ferite serie. A riferirlo è il quotidiano Bresciaoggi

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Avrebbero simulato un investimento per coprire una rissa in famiglia, conclusa in ospedale con ferite serie. A riferirlo è il quotidiano Bresciaoggi, che dà conto di un singolare episodio che sarebbe avvenuto nei giorni scorsi dalle parti di Carpenedolo, nella Bassa.

Secondo quanto scritto dal giornale, infatti, un agricoltore 35enne era stato portato in condizioni serie alla Poliambulanza. La prima ricostruzione dei fatti era stata quella di un incidente stradale, avvenuto l’8 luglio in località Taglie.

Ma secondo la Polstrada la dinamica sarebbe ben diversa da quella descritta e il presunto incidente sarebbe stata soltanto una copertura per mascherare una violenta lite con il fratello. La vittima, addirittura, potrebbe essere caduta dal tettuccio dell’auto in corsa di quest’ultimo. Ma su questo al momento non ci sono prove.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome