Guido Bettoni ucciso con 15 coltellate per droga

0
Carabinieri
Carabinieri

Guido Bettoni è stato ucciso con almeno 15 coltellate. Lo affermano gli inquirenti durante l’incontro con la stampa, come riporta il Giornale di Brescia. La vittima sarebbe stata uccisa da un amico di 42 anni che ha confessato le proprie responsabilità e spiegato ai Carabinieri come raggiungere il corpo sepolto in una discarica a Ghedi.

Il presunto assassino è un consumatore abituale di stupefacenti, e avrebbe indicato Bettoni come suo fornitore. Probabilmente una lite per la droga è alla base dell’omicidio che si sarebbe consumato all’interno della della vittima. Al culmine della lite l’uomo avrebbe aggredito Bettoni con un coltello sferrando almeno 15 colpi. Avrebbe poi ripulito il tutto avvolgendo il corpo in un piumone e girando in auto con il cadavere per quasi un giorno alla ricerca del luogo migliore in cui nasconderlo.

Il comandante provinciale dei carabinieri di Brescia Luciano Magrini ha spiegato che il presunto omicida è crollato di fronte ad alcune evidenze, come delle macchie di sangue rinvenute sull’auto.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome