E’ morto Giuseppe Odolini, il papà dei supermercati Italmark

Giuseppe Odolini, malato da tempo, aveva lasciato tutte le deleghe ai fratelli. Viveva in via Marone, in città. I funerali si terranno lunedì 15 gennaio, alle 15.30, nella chiesa di Sant'Afra

0
Uno dei punti di vendita di Italmark in Lombardia
Uno dei punti di vendita di Italmark in Lombardia

Lutto nel mondo dell’imprenditoria brescina. Nelle scorse ore, infatti, si è spento giuseppe Odolini. Un nome che suona famigliare a molti, perché – insieme ai cinque fratelli – negli anni Cinquanta era stato tra i fondatori della catena di supermercati Italmark.

Italmark è oggi presente nel Bresciano con 48 supermercati controlla le insegne Zerbimark e Family Market, con punti di vendita nelle province di Cremona, Bergamo, Mantova e Verona. Ma non solo: la Odolini ha interessi in diversi settori, in particolare con i marchi Supermedia, Sportland e Stilnovo con un fatturato che si aggira intorno ai 500 milioni di euro.

Giuseppe Odolini, malato da tempo, aveva lasciato tutte le deleghe ai fratelli. Viveva in via Marone, in città. I si terranno lunedì 15 gennaio, alle 15.30, nella chiesa di Sant’Afra. (lu.ort.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome