Ancora bloccati in Val Venosta i nove bresciani

La forte nevicata dei giorni scorsi ha infatti interrotto i collegamenti con l'albergo, che è però in grado di mantenere accesa una fonte di riscaldamento

0
Una valanga
Una valanga

Non sono ancora riusciti a lasciare l’albergo in cui alloggiavano in Val Venosta.

I nove alpinisti di Castelmella bloccati in Val Venosta da un rischio valanga sono ancora rintanati all’interno dell’hotel, a 1900 metri. La forte nevicata dei giorni scorsi – come riporta Bresciaoggi – ha infatti interrotto i collegamenti con l’albergo, che però è in grado, grazie ad un generatore, di mantenere una fonte di riscaldamento accesa. Nonostante la brutta esperienza, gli ospiti dell’hotel stanno bene.

Da oggi, però, complice il bel tempo i soccorsi potrebbero iniziare a liberare la via dalla neve e riportare a casa i nove di Castelmella.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome