Weekend di commemorazione: gli alpini invadono la città

La grande festa ideata per commemorare i caduti della battaglia di Nikolajewka e della seconda Guerra Mondiale inizierà con la deposizione delle corone di fiori

0
Gli alpini in piazza della Loggia
Gli alpini in piazza della Loggia

Mancano poche ore all’avvio della manifestazione nazionale che porterà a Brescia 10mila alpini.

La grande festa ideata per commemorare i caduti della battaglia di Nikolajewka e della seconda Guerra Mondiale inizierà, come spiega Bresciaoggi, con la deposizione delle corone di fiori davanti ai monumenti dedicati alle vittime del conflitto e proseguirà alla scuola Nikolajewka, a Mompiano, dove alcuni testimoni racconteranno l’inclemenza della guerra. Attorno alle 11,30 le penne nere raggiungeranno il , mentre il pomeriggio poco prima delle 15 partirà la prima sfilata.

Domenica alle 9 il ritrovo per la partenza della seconda sfilata è fissato in piazzale Arnaldo, con conclusione all’Istituto Tartaglia, dove gli alpini consumeranno il pranzo.

Lo svolgimento delle manifestazioni porterà modifiche al trasporto pubblico e alla viabilità urbana.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome