Violenze sessuali e stalking, reati in aumento nel Bresciano

E' quanto emerso durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario. Tra i dati diffusi dal presidente della Corte d'appello Claudio Castelli, infatti, spiccano gli aumenti delle violenze sessuali (da 429 a 500 casi) e dei casi di stalking, passati da 749 a 832

0
Palagiustizia di Brescia
Palagiustizia di Brescia

I reati direttamente collegati al tema sicurezza, come furti o rapine, sono complessivamente in calo. Ma nel Bresciano sono in significativa crescita quelli inerenti alla sfera sessuale e affettiva.

E’ quanto emerso durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario. Tra i dati diffusi dal presidente della Corte d’appello Claudio Castelli, infatti, spiccano gli aumenti delle violenze sessuali (da 429 a 500 casi) e dei casi di stalking, passati da 749 a 832.

Un quadro in chiaroscuro, insomma, che parla di una provincia un po’ meno esposta ai rischi per strada e un po’ più esposta al “sicuro” delle quattro mura. (lu.ort.)

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome