In lavatrice non solo bucato: 27enne ci mette l’eroina

La droga era nascosta nel cestello della lavatrice. Era destinata alla piazza bresciana

0
Polizia Municipale
Polizia Locale di Brescia

5 kg e 300 grammi di eroina in lavatrice. Li nascondeva un giovane ragazzo italiano di 27 anni nella sua abitazione nel quartiere Primo Maggio.

La droga, sequestrata dalla Polizia Locale di Brescia, era destinata ai consumatori della piazza bresciana e, come racconta il Giornale di Brescia, apparteneva in realtà ad un ragazzo tunisino che l’aveva affidata al giovane italiano.

Il tunisino era già noto alle forze dell’ordine: era persino già stato in carcere e indagato in un’indagine antidroga. I due giovani adesso sono entrambi in carcere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome