Canton Mombello, ancora violenza: medico aggredito da detenuto

L'uomo ha cercato di colpire l'operatore sanitario con una sedia e soltanto il pronto intervento degli agenti di poliza penitenziaria ha evitato il peggio

1
ex Canton Mombello - Nerio Fischione
ex Canton Mombello - Nerio Fischione

Il carcere di Canton Mombello – il Nerio Fischione, come è stato ribattezzato di recente – è stato nei giorni scorsi teatro di un nuovo episodio di violenza. Secondo quanto riporta un articolo di Paolo Cittadini sul Giorno, infatti, un medico è stato improvvisamente aggredito da un detenuto di origine nordafricana.

L’uomo ha cercato di colpire l’operatore sanitario con una sedia e soltanto il pronto intervento degli agenti di poliza penitenziaria ha evitato il peggio. Il detenuto, in un impeto d’ira, ha iniziato poi a inveire contro il medico, minacciando ripetutamente la sua famiglia. Un gesto che potrebbe costargli caro: ora rischia un allungamento della pena.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome