Non fanno salire il suo cane sul bus: rumeno prende a pugni l’autista

Ennesimo episodio di aggressione ai danni di un autista di Brescia Mobilità in città. Stavolta a farne le spese è stato un conducente della linea 10, preso a pugni da un passeggero in seguito a una discussione per futili motivi

0
Autobus a Brescia
Autobus a Brescia, foto generica dall'archivio

Ennesimo episodio di aggressione ai danni di un autista di Brescia Mobilità in città. Stavolta a farne le spese è stato un conducente della linea 10, preso a pugni da un passeggero in seguito a una discussione per futili motivi.

BRESCIA: NIENTE CANE SUL BUS, LO AGGREDISCE

Ieri pomeriggio, infatti, una giovane coppia di origine rumena si è presentata alla fermata di via Triumplina per salire sulla 10 in direzione Nord. Ma l’autista ha spiegato ai due che l’animale non sarebbe stato ammesso a bordo senza la museruola. Immediatamente è scoppiato un diverbio, degenerato in violena fisica e l’uomo ha sferrato un pugno al conducente. L’autista ha quindi avvisato i vigili che, ricostruito l’accaduto, hanno arrestato il rumeno.  Ora dovrà rispondere di violenza e interruzione di pubblico servizio, mentre la compagna è stata denunciata in stato di libertà.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome