Investita dal mezzo per la fresatura dell’asfalto, muore 75enne

Sul posto i soccorsi con ambulanza, auto medica e poi eliambulanza partita da Brescia

0

L’impatto è stato troppo violento, i traumi della vittima troppo gravi.

Non ce l’ha fatta la donna di 75 anni che questa mattina è stata investita da un camion a Vobarno, in via Penella.

La donna, che vive in paese, è stata travolta da un mezzo adibito alla fresatura dell’asfalto che procedeva in retromarcia. Secondo le prime ricostruzioni del tragico incidente, il conducente non l’avrebbe proprio vista.

Le condizioni della vittima sono subito apparse molto gravi. Nonostante i molti tentativi di rianimarla, per lei non c’è stato nulla da fare.

Sul posto i soccorsi con ambulanza, auto medica e poi eliambulanza partita da Brescia. Ogni sforzo dei sanitari però è stato inutile, la donna è deceduta poco dopo l’impatto, ancor prima del trasferimento in ospedale.
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome