Terreni occupati da carovane rom, doppio sgombero a Montichiari

Complessivamente sono state 24 le roulotte allontanate dai due terreni: gli occupanti, secondo la prima ricostruzione, venivano dalla Sicilia (in particolare da Noto, Siracusa) e non è chiaro dove fossero diretti

0
Carovana di nomadi
Carovana di nomadi, foto generica

Doppio sgombero a Montichiari, dove – nei giorni scorsi – gli agenti della Polizia locale hanno smantellato due campi rom abusivi: uno nel parcheggio del santuario delle Fontanelle e l’altro in un terreno privato della zona della cosiddetta Fascia d’oro.

Complessivamente sono state 24 le roulotte allontanate dai due terreni: gli occupanti, secondo la prima ricostruzione, venivano dalla Sicilia (in particolare da Noto, Siracusa) e non è chiaro dove fossero diretti. Ma è probabile che Montichiari sia collocato in un punto di passaggio delle rotte dei nomadi per l’Italia: soltanto un mese fa, infatti, i vigili e i carabinieri avevano sgomberato una comitiva in via Mantova.

Il doppio sgombero delle ultime ore non ha sollevato questioni di ordine pubblico: tutto si è svolto in maniera ordinata. L’unico problema è che nei terreni è stato abbandonato una gran quantità di rifiuti e ora toccherà ai proprietari occuparsi dello smaltimento.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome