Aggredisce una donna e le ruba il cane, condannato

Mentre i militari cercavano di quietare gli animi, l'uomo ha preso il cane ed è si è dato alla fuga

0
Un pinscher - foto dal web
Un pinscher - foto dal web

Una lite finita in fuga con un cane sottobraccio.

Martedì sera, alla Pieve di San Pancrazio di Montichiari, una donna stava passeggiando con il suo cagnolino di razza Pinscher quando è stata avvicinata da un uomo di 43 anni di origini rumene. L’uomo ha aggredito la donna, reclamando il cane. La donna ha però detto di aver trovato il cane qualche mese fa di essersene presa cura.

La discussione ha visto alzarsi i toni e in pochi minuti sono giunti sul posto i carabinieri della stazione Carpenedolo. Mentre i militari cercavano di quietare gli animi, l’uomo ha preso il cane ed è si è dato alla fuga. I carabinieri hanno però presto fermato l’uomo, che è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Processato dal di Brescia, il ladro è stato condannato a sei mesi di reclusione, pena sospesa.

Il cane è stato restituito alla proprietaria.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome