Caracciolo verso la Cremonese, ma con la clausola salva-Brescia

Accordo a un passo, ma il giocatore ha posto tra le clausole quella di non essere costretto a scendere in campo negli scontri con le rondinelle

1
Andrea Caracciolo
Andrea Caracciolo

Di certo è stato uno dei giocatori più amati delle rondinelle, a cui ha legato buona parte della sua lunga carriera sportiva dopo le parentesi a Perugia, Palermo, Genoa e Sampdoria. I tifosi ne hanno fatto un’icona e sono in molti ad aver accolto amaramente la decisione della società di svincolare l’airone, che pure – come già in passato – sembra aver fatto di tutto per non lasciare Brescia.

Il nuovo Brescia Calcio gli ha preferito il bomber Alfredo Donnarumma, vicecaponniere lo scorso anno della serie B. E ora per il 37enne Caracciolo non mancano le richieste. Ma il giocatore non sembra essere intenzionato ad allontanarsi molto dalla leonessa.

Secondo le indiscrezioni pubblicate dal sito Cremonanews.it, infatti, Caracciolo starebbe trattando l’ingaggio con la Cremonese. L’attaccante sarebbe stato visto lunedì mattina a Cremona, dove si sarebbe recato per le trattative. L’accordo, pare, è a un passo. Ma il giocatore ha posto tra le clausole quella di non essere costretto a scendere in campo negli scontri contro il Brescia Calcio. L’ennesimo segno dell’attaccamento alla società di cui era diventato ormai uno dei portabandiera.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome