Rovato, coppia di albanesi presa con quattro etti di coca in casa

Un 42enne di origine albanese residente a Rovato è stato arrestato insieme alla compagna con l'accusa di spaccio di droga

0

Un 42enne di origine albanese residente a Rovato è stato arrestato insieme alla compagna con l’accusa di spaccio di droga: nella sua abitazione, infatti, i carabinieri hanno trovato quasi quattro etti di cocaina pronta per essere smerciata.

Tutto è iniziato da un normale controllo stradale. Quando i militari della stazione di Rovato l’hanno fermato l’uomo è sembrato particolarmente nervoso, tanto che i carabinieri hanno deciso di procedere al controllo della sua auto e successivamente della sua abitazione.

Lì è spuntata la “roba”. All’arrivo dei militari, infatti, la convivente 40enne dell’uomo è stata sorpresa mentre cercava di liberarsi – buttandola nel wc – di 345 grammi di cocaina purissima, ancora da tagliare, che sul mercato avrebbe reso una somma davvero importante. Purtroppo per lei – e per fortuna per la colletività – non è stata abbastanza veloce.

La droga è stata sequestrata insieme a 2.325 euro in contanti, ritenuti proventi dell’attività di spaccio. I due sono stati arrestati.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome