Pisogne, nei guai un 21enne: spacciava hashish all’oratorio

Nelle sue tasche sono stati trovati 80 grammi di hashish, che il giovane si accingeva a consegnare a un gruppo di ragazzini che stazionano nel campetto da calcio

1

Un 21enne di Pisogne è stato arrestato nelle scorse ore dai carabinieri della compagnia di Breno con l’acccusa di spaccio. Il giovane studente è stato fermato nei militari nel pomeriggio di sabato: da subito è sembrato particolarmente nervoso e per questo i carabinieri hanno deciso di perquisirlo.

Nelle sue tasche sono stati trovati 80 grammi di hashish, che il giovane si accingeva a consegnare a un gruppo di ragazzini che stazionano nel campetto da calcio dell’oratorio. I clienti, pare, erano tutti minorenni. Il giudice ha poi scarcerato il giovane spacciatore in attesa del processo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome