Brescia, Lega: grazie a Salvini 327mila euro per videosorveglianza in città e provincia

Nel dettaglio sono previsti: 168mila euro a Brescia città, 47.002 a Ospitaletto, 33.530 a Remedello, 30.922 a Capriano del Colle, 28.500 a Nuvolento, 17.500 a Castegnato e 2.322 a Tremosine

0
Telecamere di sicurezza
Telecamere di sicurezza, foto generica

“Grazie al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nel Decreto Sicurezza sono stati stanziati 327mila euro per l’installazione di sistemi di videosorveglianza a Brescia e provincia. Dalle parole ai fatti: più sicurezza e più legalità sono state le promesse della Lega in campagna elettorale per garantire maggiore sicurezza ai cittadini e ora, per merito di questo provvedimento, sarà possibile intervenire concretamente sul territorio. Nel dettaglio sono previsti: 168mila euro a Brescia città, 47.002 a Ospitaletto, 33.530 a Remedello, 30.922 a Capriano del Colle, 28.500 a Nuvolento, 17.500 a Castegnato e 2.322 a Tremosine. Come parlamentari del territorio esprimiamo dunque soddisfazione per queste misure destinate alla nostra città e alla nostra provincia, preziosi strumenti deterrenti nel contrasto alla criminalità nelle piazze e nelle strade dei centri urbani, a ulteriore sostegno dell’egregio lavoro svolto dalle nostre forze dell’ordine”.

Così i parlamentari bresciani della Lega Simona Bordonali, Stefano Borghesi, Giuseppe Donina, Paolo Formentini ed Eva Lorenzoni.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome