Rovato, scatta l’antitaccheggio del negozio: 18enne arrestato per furto

Il giovane aveva rubato alcuni capi di abbigliamento, ma nella fretta aveva dimenticato di buttare una delle placchette tolte

0
Polizia Locale di Rovato
Polizia Locale di Rovato

Nel pomeriggio di giovedì 6 dicembre gli agenti della Locale di Rovato guidati dal comandante Silvia Contrini hanno arrestato un diciottenne Kosovaro residente in di Sondrio per furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale.

Il giovane – dopo aver asportato alcuni capi di abbigliamento ed aver tolto le placche antitaccheggio nascondendo quanto rubato sotto il giubbotto – aveva cercato di uscire dall’esercizio commerciale senza pagare. Purtroppo per lui il ladro aveva dimenticato di buttare una delle placchette tolte e il sistema di allarme antitaccheggio è scattato.

Il 18enne è stato arrestato e il provvedimento è già stato convalidato dal di Brescia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome