Furto nella notte a Ghedi, i ladri fanno esplodere un altro bancomat

Il colpo è stato messo a segno a Ghedi, in via Manzoni, quando il dispositivo che rilascia contanti della Bcc Agrobresciano era particolarmente pieno

1
Bancomat esploso
Bancomat esploso, foto generica

Questa volta la banda del bancomat si è portata via decine di migliaia di euro.

Il colpo è stato messo a segno a Ghedi, in via Manzoni, nella notte tra venerdì sabato, quando il dispositivo che rilascia contanti della Bcc Agrobresciano era particolarmente pieno.

Anche per questa ragione si ipotizza si sia trattato di ladri professionisti, non sprovveduti.

La banda ha utilizzato dell’esplosivo solido: il boato provocato dalla deflagrazione ha rotto il silenzio della notte di Ghedi, ma non è noto se qualcuno sia riuscito a vedere qualcosa. Il bancomat comunque si è aperto e i ladri sono fuggiti con migliaia e migliaia di euro.

Sul furto indagano ora i carabinieri di Verolanuova in collaborazione con i colleghi del nucleo investigativo Provinciale. Si cercano collegamenti con episodi simili.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome