Valcamonica, tragedia in montagna: due alpinisti precipitano, uno è morto

I due alpinisti stavano risalendo il canalone centrale del Cornone di Blumone. Ad un certo punto, però, entrambi sono precipitati, cadendo in un burrone per circa 100 metri

0
Elisoccorso Brescia - foto da Polizia - www.bsnews.it
Elisoccorso Brescia - foto da Polizia - www.bsnews.it

Grave incidente in quota questa mattina in Valcamonica.

Un giovane alpinista di 30 anni ha perso la vita, mente un donna di 35 anni è rimasta ferita ed è stata trasportata in all’ospedale Civile di Brescia.

Il tragico incidente ha avuto luogo attorno alle 10 sul versante camuno del monte Blumone, che si erge tra Valsabbia Valcamonica.

I due alpinisti stavano risalendo il canalone centrale del Cornone di Blumone. Ad un certo punto, però, entrambi sono precipitati, cadendo in un burrone per circa 100 metri.

Un volo nel vuoto che è costato la vita all’uomo e che ha provocato alla donna gravi traumi.

Dopo l’allarme, lanciato da alcuni escursionisti che hanno assistito impotenti alla scena, sono stati inviati sul posto l’elisoccorso partito da Brescia, con a bordo tecnici del , e un elicottero privato. Il recupero dei due alpinisti non è stato semplice, anche perchè la zona non è raggiungibile dai mezzi di terra.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome