San.Arti days, il tour della prevenzione cardiovascolare fa tappa a Brescia

Il progetto prevede l’opportunità di eseguire un check-up cardiaco gratuito all’interno di un poli-ambulatorio mobile con medici specialisti

0
Analisi di laboratorio
Analisi di laboratorio

San.Arti, il più importante Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato, ha dato il via ieri a Brescia alla prima tappa del SAN.ARTI. DAYS, una capillare e mirata campagna itinerante di prevenzione delle patologie cardiovascolari.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con WILA e UniSalute, si rivolge a tutti i dipendenti delle imprese artigiane che operano nei settori Alimentare, Acconciatura-estetica, Comunicazione, Chimica-ceramica, Legno-lapidei, Metalmeccanica, Tessile e Moda, Pulizie: un pubblico ambio che conta ad oggi 510.000 iscritti.

Il progetto prevede l’opportunità di eseguire un check-up cardiaco gratuito all’interno di un Camper completamente attrezzato, un poli-ambulatorio mobile con medici specialisti a disposizione per effettuare i seguenti esami del sangue: Colesterolo totale – Colesterolo HDL – Trigliceridi – Glicemia.

A Brescia, il “Camper della Salute” è stato posizionato, nella giornata del 30 gennaio, nel piazzale Miro Bonetti dalle 10.00 alle 16.00 (spazio antistante il centro commerciale ). Nei prossimi mesi il tour continuerà in altri comuni della . Date e luoghi saranno comunicati prossimamente.

L’iniziativa del “Camper della Salute” rientra in una più ampia campagna di prevenzione sul territorio avviata già a partire da giugno 2018 e che ha toccato, ad oggi, le regioni Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte ma che proseguirà nei prossimi mesi anche sul resto del territorio nazionale affiancando alla prevenzione cardiovascolare anche quella dermatologica. Un modo per raggiungere i lavoratori e le aziende dove essi sono, facendo sentire la presenza del Fondo anche attraverso l’erogazione di importanti pacchetti di prevenzione.

“Con l’istituzione del Fondo sanitario integrativo San.Arti. – ha commentato Annamaria Trovò, Vice Presidente del Fondo –  le Parti sociali hanno deciso di investire sulla salute e sul benessere dei lavoratori e delle lavoratrici. La prevenzione è fondamentale per proteggere la salute ed evitare l’insorgere e la cronicizzazione di patologie gravi; con il Camper della Salute vogliamo far conoscere il Fondo San.Arti. e rendere ancora più fruibili alcune tra le numerosissime prestazioni finalizzate alla prevenzione e alla cura offerte ai nostri iscritti”.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome