Ruba alcolici al supermercato e dice di avere un coltello: 18enne nei guai

Il ragazzino, residente a Trenzano, si era recato in un supermercato di Maclodio e aveva cercato di uscire con alcune bottiglie di alcolici nascoste sotto i vestiti

0

Ora avrà modo ragionare meglio su quanto ha fatto. Un 18enne italiano, infatti, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri con l’accusa di rapina impropria.

Il ragazzino, residente a Trenzano, si era recato in un supermercato di Maclodio e aveva cercato di uscire con alcune bottiglie di alcolici nascoste sotto i vestiti. Purtroppo per lui la vigilanza lo ha scoperto e, all’uscita, ha cercato di fermarlo. A quel punto il 18enne, in preda all’agitazione, ha cercato di divincolarsi e – affermando di avere un coltello in tasca – si è dato alla fuga.

I carabinieri ci hanno comunque messo poco a rintracciarlo. Aveva con sè gli alcolici rubati, ma nessuna arma.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome