Va al bar mentre era ai domiciliari: 54enne beccato dai Carabinieri

Il giudice del Tribunale di Brescia, che ne ha convalidato l'arresto, ha disposto nuovamente i domiciliari

1
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Un 54enne residente a Cividate Camuno è finito nei guai dopo che i lo hanno trovato al bar. L’uomo, infatti, era agli arresti domiciliari.

Tutto è accaduto lunedì 4 marzo, quando il 54enne – che dal mese di gennaio stava scontando una pena di 1 anno e 3 mesi a causa di detenzione illegale di armi da fuoco e falsità privata – si è allontanato dall’abitazione per andare in un bar di Malegno. I militari lo hanno riconosciuto e lo hanno arrestato.

Il 54enne è quindi stato processato per direttissima nella mattinata di martedì: il giudice del , che ne ha convalidato l’arresto, ha disposto nuovamente i domiciliari.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome