Bocconi avvelenati lanciati nei giardini: è ancora allarme a Remedello

Prima è stato ucciso il fedele amico della veterinaria, poi è stato avvelenato un cane Corso e ora un altro animale ha rischiato la vita

0
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto generica da web

Prima è stato ucciso il fedele amico della veterinaria, un Bullmastiff, poi è stato avvelenato un cane Corso ora un altro animale pare aver rischiato la vita.

È allarme a Remedello, dove diversi casi sono stati denunciati nei giorni scorsi: le polpette contenenti la sostanza tossica vengono lanciate direttamente all’interno dei giardini privati, con il chiaro intento di provocare la morte degli che vi vivono.

Al momento si stanno analizzando i biscotti che una donna residente a Remedello ha rinvenuto nel proprio giardino e si attendono i risultati degli esami. Intanto anche nella vicina Visano e a Calvisano si sono registrati episodi analoghi. I padroni degli animali sono all’erta.

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome