Pioggia, vento e pure la neve: Vigili del fuoco impegnati in tutta la provincia

Una manna dal cielo per i campi agricoli rimasti a lungo senz'acqua e per i fiumi e i bacini idrici che hanno visto in questi mesi abbassarsi pericolosamente i livelli di acqua

0
Pioggia - vigili del fuoco - Ph Fotolive Filippo Venezia
Pioggia - vigili del fuoco - Ph Fotolive Filippo Venezia

A bassa quota la pioggia e il vento, in alta quota la neve.

Una manna dal cielo per i campi agricoli rimasti a lungo senz’acqua e per i fiumi e i bacini idrici che hanno visto in questi mesi abbassarsi pericolosamente i livelli di acqua.

In Tonale sono scesi grossi fiocchi di neve (quasi mezzo metro di neve e 90 centimetri al passo Paradiso) che fanno sperare di poter tenere aperti gli impianti sciistici fino a maggio.

Tanta la neve caduta che si discute se rinviare l’Adamello Ski Raid in programma domenica prossima.

Non solo buone notizie, però: in Valsabbia, infatti, nel «canal rot» una slavina ha bloccato la strada che porta in Gaver e in altre zone della provincia diversi sono stati gli interventi dei Vigili del fuoco, impegnati per rimuovere sassi o alberi caduti per le forti raffiche di vento e per la pioggia intensa.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome