Montichiari, 43enne tradito dall’odore di maria: in casa aveva una serra

In un appartamento di sua proprietà gli agenti hanno trovato ben 54 piante di Cannabis indica, che si sarebbero trasformate in circa 6 chili di droga leggera

0

A tradirlo è stato il profumo. Un 43enne residente a Brescia è stato arrestato giovedì dagli agenti della Polizia locale con l’accusa di aver allestito una serra di marijuana finalizzata allo spaccio nella zona della Fascia d’oro di Montichiari.

In seguito ad alcune segnalazioni dei vicini di casa, insospettiti dallo strano odore, gli agenti hanno fatto irruzione in un appartamento e nell’annesso garage di sua proprietà. Qui hanno trovato ben 54 piante di Cannabis indica, che si sarebbero trasformate in circa 6 chili di droga leggera, e materiale per il successivo confezionamento.

L’arresto è stato convalidato. Ora il 43enne si trova ai domiciliari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome