Rezzato, ottimi risultati dalla raccolta differenziata: toccato il 78%

La raccolta della plastica, in particolare, grazie all’alto valore del rifiuto e all’alta percentuale di purezza dei conferimenti dei rezzatesi ha permesso di ottenere risorse destinate a coprire parte dei costi di raccolta

0

Ottimi risultati dalla raccolta porta a porta di Rezzato. Approvato il 30 aprile il piano finanziario della raccolta porta a porta di Rezzato, numerosi i risultati postivi raggiunti. Innanzitutto si consolida il dato della raccolta differenziata, pari al 78%.

La raccolta porta porta svolta con attenzione dai cittadini unitamente al sistema di gestione scelto dal Comune di Rezzato, che permette direttamente al Comune di vendere i materiali differenziati ottenuti dalla raccolta hanno portato a risultati notevoli. In pochi anni la tariffa è calata di oltre il 20 ad esempio per un negozio di 100 metri quadri da 391 €/anno a 202 €/anno. Dall’ultimo bilancio emerge una futura riduzione di un altro 10% della tariffa. Il piano consuntivo approvato, infatti, ha visto un avanzo di oltre 160.000 €. La vendita dei rifiuti differenziati ha permesso di incassare oltre 205.000€ di cui 143.000€ ottenuti dalla vendita della plastica, 15.000 € dalla carta e 16.500 € dal vetro. La raccolta della plastica, in particolare, grazie all’alto valore del rifiuto e all’alta percentuale di purezza dei conferimenti dei rezzatesi ha permesso di ottenere risorse destinate a coprire parte dei costi di raccolta. Inoltre, verificata in alcuni casi una carente pulizia delle strade, Il Comune ha imputato 17.000 € di penali all’impresa incaricata della stessa. Anche queste risorse contribuiranno alla ulteriore riduzione della tariffa.

“Siamo molto soddisfatti – commenta il Sindaco di Rezzato, Davide Giacomini – in primo luogo per il risultato ambientale, per il quale deve rimanere una tensione al miglioramento continuo, e per il risultato economico. Già abbiamo dei costi molto bassi in tariffa ma abbiamo ottenuto risultati che permettono un ulteriore miglioramento. Ringrazio tutti i rezzatesi che differenziano correttamente i rifiuti, è un impegno che sta dando dei risultati visibili per noi e per le generazioni future”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome