Roé Volciano, paura sulla Gardesana: 19enne tenta il suicidio

Il 19enne si era legato una corda al collo e all'arrivo degli agenti della Locale minacciava di buttarsi nel vuoto

0

Tanta paura ieri pomeriggio a Roé Volciano, dove un ragazzo di 19 anni si è reso protagonista di un tentato suicidio.

Il fatto si è verificato lungo la Gardesana Occidentale (45 bis) dove, poco dopo mezzogiorno, è stato richiesto l’intervento della locale. Gli agenti di Salò, giunti sul ponte Pier – sotto il quale passa il fiume Chiese -, si sono trovati davanti agli occhi un 19enne che si era legato una corda al collo e minacciava di lanciarsi nel vuoto.

Un agente della stradale (in borghese) ha cercato di convincere il giovane a non compiere il gesto, ma quest’ultimo ha estratto dei coltellini. Sono stati poi degli agenti della Locale della Valsabbia a bloccare il ragazzo.

Il 19enne è quindi stato portato in ambulanza al vicino di Gavardo per l’assistenza medica. Ora la polizia dovrà indagare sulle cause del tentato suicidio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome