Ancora esche avvelenate a Manerbio: lumachicida per uccidere i cani

La Polizia Locale ha assicurato un'attenta vigilanza nelle aree verdi per individuare i responsabili e per evitare la distribuzione di altre esche killer

0
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto generica da web

È nuovamente allarme bocconi avvelenati a Manerbio: l’ultimo episodio meno di un mese fa.

Un mix di carne e lumachicida è stato rinvenuto la scorsa settimana in un parco del paese bresciano spesso frequentato dagli amici a quattro zampe. A fare il ritrovamento è stato un cittadino che stava appunto passeggiando insieme al suo cane e che ha avvistato l’esca ipoteticamente pericolosa: l’uomo avrebbe poi gettato il boccone nell’immondizia e per tale ragione è stato impossibile effettuare le analisi di verifica opportune.

La Polizia Locale ha però assicurato un’attenta vigilanza nelle aree verdi per individuare i responsabili e per evitare la distribuzione di altre esche killer.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome