Montirone, entra nel bar e accoltella il titolare: nei guai cittadino ucraino

Ad un certo punto della serata pare che nel bar sia entrato un cittadino ucraino che si è avvicinato al titolare del bar raggiungendolo dietro al bancone

0
Rapinatore con coltello
Minaccia con coltello, foto d'archivio

Non è ancora chiara la dinamica dell’aggressione avvenuta sabato sera, attorno alla mezzanotte, in un bar di Montirone.

A quell’ora, infatti, tutti i clienti del locale erano fuori, mentre dietro al bancone c’era solo il titolare, un uomo di origine cinese. Ad un certo punto della serata pare che nel bar sia entrato un cittadino ucraino che si è avvicinato al titolare del bar raggiungendolo dietro al bancone: seppur sia stato invitato ad allontanarsi l’uomo si è avvicinato ancor di più finendo per accoltellare il cinese nel fianco.

Sul posto sono poi intervenuti i soccorsi e i carabinieri di San Zeno Naviglio, che hanno raccolto le testimonianze dei clienti del locale. All’interno del bar non vi sono telecamere.

I carabinieri sono riusciti presto a risalire all’identità dell’aggressore, che abita non lontano dal bar e che è stato denunciato. Le condizioni del cittadino cinese non sono preoccupanti, il colpo non ha fortunatamente leso organi vitali.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome