Orzinuovi, banda dei bancomat in azione: doppio colpo nella notte

Il bottino dei due colpi è di qualche migliaio di euro. Ma le telecamere potrebbero fornire elementi utili a identificare i componenti

2
Bancomat esploso
Bancomat esploso, foto generica

Le bande che operano sul territorio bresciano sono numerose, tanto che ad ogni – difficile – arresto seguono sempre nuovi colpi. Anche nella notte di sabato i malviventi sono entrati in azione nella Bassa, a cavallo delle province di Brescia e Cremona.

Prima i ladri – almeno tre persone con il viso coperto – sono entrati in azione nel centro di Soncino, facendo saltare uno sportello automatico delle Poste e dandosi alla fuga prima dell’arrivo dei carabinieri. Poi – meno di mezz’ora dopo – si sono spostati a Orzinuovi, dove hanno preso di mira un altro Postamat, stavolta a colpi di mazza.

Il bottino dei due colpi è di qualche migliaio di euro. Ma le telecamere potrebbero fornire elementi utili a identificare i componenti della banda.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome